Sei in: home » notizie e comunicati » verifiche di stabilita’ dei pendii naturali - parere del consiglio superiore dei lavori pubblici

VERIFICHE DI STABILITA’ DEI PENDII NATURALI - PARERE DEL CONSIGLIO SUPERIORE DEI LAVORI PUBBLICI

Notizia pubblicata il 03/04/2020

VERIFICHE DI STABILITA’ DEI PENDII NATURALI - PARERE DEL CONSIGLIO SUPERIORE DEI LAVORI PUBBLICI
 

VERIFICHE DI STABILITA’ DEI PENDII NATURALI - PARERE DEL CONSIGLIO SUPERIORE DEI LAVORI PUBBLICI
 
Su richiesta di un Collega e del Progettista incaricato, il Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici ha recentemente espresso un parere in merito all’interpretazione del par. 6.3.5. delle NTC 2018 (Stabilità dei pendii naturali – Interventi di stabilizzazione), parere che riportiamo integralmente di seguito.
 
Il caso sul quale il CSLP si è espresso riguarda la costruzione di un manufatto su un pendio stabile del quale è stato valutato un coefficiente di sicurezza F >>1.1 e chiarisce la differenziazione da operare tra interventi su pendii stabili, per i quali, su giudizio del Progettista, è ammissibile anche una riduzione del coefficiente di sicurezza F, e pendii instabili (frane attive e quiescenti già oggetto di interventi di stabilizzazione), per i quali tale riduzione non è consentita.
 
Questo Ordine tornerà prossimamente sull’argomento con un articolo di approfondimento sulla fattibilità degli interventi su pendii naturali e relative verifiche di stabilità ai sensi delle NTC 2018, tenuto conto anche delle eventuali norme più restrittive dell’Autorità di Distretto Appennino Settentrionale.
 

344-justice-1509437-1280.jpg (peso: 164.02 KB, estensione: jpg)
344-parere-cslp-registro-20ufficiale-2020-0001876-senza-nome.pdf (peso: 380.15 KB, estensione: pdf)